Linguine al pesto di prezzemolo e polvere di capperi

Pubblicato il

Prezzemolo e capperi, sulle nostre tavole, non mancano mai. Due ingredienti semplici che arricchiscono tantissime preparazioni. E allora perché non dedicargli un piatto apposito? Il nostro chef ci propone linguine con pesto di prezzemolo e polvere di capperi. Un primo piatto gustoso e veloce!

Difficoltà: bassa

Dosi: per 4 persone

Tempo di preparazione:  circa 30 min

Costo: contenuto

Ingredienti

Dosi per 4 persone:

  • 400 gr di linguine

Per il pesto di prezzemolo:

  • 240 gr di prezzemolo
  • 40 gr di pinoli
  • 80 gr di parmigiano
  • Olio d’oliva
  • 1 patata

Per i capperi:

  • 40 gr di capperi
  • Olio di semi

Preparazione

Per la preparazione del pesto di prezzemolo iniziate bollendo una patata (cuocetela abbondantemente, servirà per dare struttura al vostro pesto).

Nel frattempo lavate il prezzemolo e privatelo dei gambi, poi sbollentatelo per 30 secondi, immergendolo subito dopo in acqua e ghiaccio per mantenere il colore di un bel verde acceso. Con un frullatore ad immersione, frullate il prezzemolo sbollentato assieme a un po’ di acqua fredda e di olio d’oliva (non eccedete con l’olio affinché il suo gusto deciso non copra quello del prezzemolo). Aggiungete i pinoli e il parmigiano grattugiato, continuando a frullare. Spelate la patata e aggiungete anche questa al composto, che dovrà risultare cremoso e omogeneo. Aggiustate di sale.linguine prezzemolo

Passate, quindi, alla preparazione dei capperi.

In una pentola versate dell’olio di semi. Quando avrà raggiunto la temperatura di 170-180° (potete verificarla immergendo uno stuzzicadenti per vedere se sfrigola) friggete i capperi sott’aceto, precedentemente sgocciolati e asciugati (lo chef consiglia di passarli per 20 secondi circa in microonde per seccarli prima di friggerli). Quando i capperi inizieranno a scoppiettare nell’olio, saranno pronti. Metteteli su un foglio di carta assorbente per asciugare l’olio in eccesso e schiacciateli per ridurli in polvere.linguine capperi

A questo punto cuocete le linguine.

Un minuto prima di ultimare la cottura, scolate le linguine conservando un po’ di acqua. Mettete le linguine in un tegame insieme al pesto di prezzemolo e rimestate aggiungendo un po’ di acqua di cottura per evitare di asciugare la pasta. A cottura ultimata unite la polvere di capperi e mantecate a fuoco spento con un filo d’olio d’oliva.

Tag: Gusto, Ricette, Salento

Categoria: UN BOCCONE

UN PO' DI ME

Foto profilo

Passeggio, assaggio, osservo, ascolto.
Mi faccio spesso travolgere dall’onda delle mie ben poco raffinate emozioni.
Esperta di nulla, curiosa di tutto, vivo nella convinzione che la bellezza è nell’occhio di chi guarda, il gusto nel palato di chi assapora, lo stupore nella mente di chi si lascia sempre un po’ sbalordire.
In fondo il sole scende ogni giorno sotto la linea dell’orizzonte. Ma il tramonto è tutta un’altra cosa.

 

Altri articoli della categoria "UN BOCCONE"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *